Anuncio

AMICI LETTORI, SPERO CHE QUESTO NUOVO BLOG VI PIACCIA CHE E' DEDICATO AI NOSTRI AMICI A QUATRO ZAMPE, CORDIALI SALUTI DELLA VOSTRA AMICA ISABEL. VI ASPETTO NUMEROSI!!!

sabato 15 ottobre 2016

Poli la topolina



Iniziamo con le presentazioni...
Nonostante io abbia il pelo grigio sono molto giovane questo purtroppo, mi faceva invecchiare quindi mi son fatta fare dalla parrucchiera alcune ciocche azzurrine perché sapete, io ci tengo molto all'immagine, passo pur un po’ di ombretto su gli occhi e un po’ di rossetto sulle le labbra e siccome male non sta, anche il rimmel alle ciglia. Ho anche ho un bel paio di baffetti ma non mi parlate di toglierli con le pinze perché fa un male boia e poi mi stano pure bene, non dicono: " topolina'‘ baffuta sempre piaciuta? E allora?
In quanto alla mia linea, andando al cinema a vedere "Karatè Kid" ho imparato a farmi gli esercizi da sola, non vado nemmeno in palestra per cui con le zampine … ''Do la cera...Tolgo la cera. Do la cera...Tolgo la cera'', son dimagrita mezzo etto! niente male non è vero?
 Ho un carattere docile e so essere perseverante, per non dire testarda. Quando metto in testa una cosa la porto fino in fondo, tanto per farvi una idea vi racconto quel episodio che è successo a me e a mio fratello:
Sia io che lui alla mattina siamo abituati a fare colazione, per cui siamo andati direttamente nella tinozza di latte ma, senza volerlo siamo scivolati giù. Eravamo disperati, stavamo per annegare e non avevamo nemmeno il salvagente, ops scusate il salva topi, che fare? In quel preciso momento mi son ricordata di una storiella del passato e allora a tutta velocità mi sono messa con le zampette a raspare, dopo qualche ora sotto le mie zampine si era formata una ricottina che la chiamano burro su la quale mi ero appoggiata. Galleggiando sopra d’essa sono rimasta lì in attesa dei pompieri che mi hanno poi tratta in salvo. Come avete visto la perseveranza ha dato buon frutto, ma in quanto al mio fratellino, poveretto non mi ha dato retta, dopo un pochino si era stancato di raspare e così l'hanno ripescato morto in fondo alla tinozza, meno male che mamma ne ha fatti tanti altri topolini, altrimenti sarei rimasta sola!
Ah, stavo dimenticando, il latte della tinozza i padroni della Fattoria l'hanno buttato via perché sembra avessero paura della “Bubbonica”, ma potete credere nella tinozza con me c'era solo mio fratello. Chi sarà mai codesta “Bubbo”? Comunque per me non deve essere una brava persona.
Ma ora passiamo a d’altro, voglio che sappiate che io sono una topolina domestica e che faccio parte della famiglia dei Muridi, siamo una quarantina che si aggirano qui in fattoria,  dico questo perché corrono voci in giro che siamo dei ladruncoli e per lo più addirittura imparentati con una certa famiglia di Bagdad che pure loro erano in quaranta, con a capo un tizio di nome Aladdin, gentaglia insomma, ma non facciamo confusioni,  noi siamo dei nobili, ripeto, della famiglia dei  MURIDI, topi seri per l'appunto, quando andiamo a fare la spesa prendiamo tre e paghiamo due, ma è tutto legale, lo  dicono anche alcune pubblicità! 
Ho saputo comunque che questo Aladdin ha messo la testa a posto sposando la figlia del sultano, la Jasmin, buon per lui, il peggio è che gli altri quaranta amici suoi non hanno potuto partecipare alle sue nozze perché sono rimasti intrappolati in una caverna, non sono riusciti a ricordarsi la parola chiave “aprite sesamo” per uscirne. E’ si la memoria a volte gioca brutti scherzi!
Ora che mi sono spiegata su questo argomento, vi devo dire che io abito nel capannone qui della Fattoria, è vero che preferirei vivere con Isabel l'inquilina del posto, ma pensandoci bene... e se la “Bubbonica“quella del latte è una sua amica e vivono già insieme? E se poi non ci vado d'accordo con loro? No, meglio sola che mal accompagnata, va te la pesca se poi a loro piace lo spezzatino di topo? meglio non rischiare, oltretutto stando nel capannone un lato positivo c'è, essendo questo il “deposito alimentare” c'è una gran quantità di sacchi piene di mangime, una pacchia, in più qui non si paga l'affitto!
Ora però si da il caso che io sia incavolata per due ragioni:
La prima è che c'è l'ho con i padroni di qui, lui la devi smettere di mettermi il veleno in giro perché sono già due volte che devo andare in extremis al Pronto Soccorso per farmi la lavanda gastrica è questo sia ben chiaro è un attentato alla mia vita, un topicidio! (Voglio vedere con chi si diverte ‘Piccola' la gattina di Isabel se muoio. Lei invece, la padrona della fattoria mi mette sempre nella trappola il solito formaggio e io non ne posso più! Voglio il ''Parmigiano Reggiano'' ho i gusti raffinati e poi ci devo andare a Parigi e portare una porzione anche a Remy, anche lui è stufo del solito “Camembert” e del “Caprice des dieux”!
 … Ma come, non sapete chi è Remy, non guardate i cartoni animati della Pixar? Ve lo dico io, è quello famoso attore-cuoco del film   'Ratatouile'! so che ha inventato insieme a Linguin una nuova zuppa, una specialità, voglio proprio assaggiarla ...
La seconda ragione e che c'è l’ho con questi laboratori di ricerca. La devono smettere di farci fare da cavia nei loro esperimenti! Cos'é questa storia “Morte mia via tua”?
 Io denuncio tutti quanti alle autorità competenti, brutti carciofi, che non son altro!!!
Scusate ma mi suona il cellulare deve essere lui, Remy...

Pronto? ... Pronto? < Oui, ce moi, mademoiselle Topi” .......???!!! cosa? …. Come sarebbe a dire...'' bella...topolona …. no… non mi lasciare, non mi deve rovinare, o...o...no...no...no...no... .no..''.

Oh chi è costui che canta??? Ma pensa un pò queste suonerie telefoniche, offendere cosi le femminucce …

 Ci mancherebbe altro per la miseria se io non mi appello al Centro per il Diritti dei topolini … aspettate!

< Pronto, pronto … Centro dei Diritti? ... Ok ……. Come dite voi, farò proprio così! …, n’ forma di formaggio da 40 Kg gliene tirerò nel cappino a costui.

<Ecco fatto, grazie per il consiglio! >

Va, fammi andare a fare le valige che ho trovato un biglietto a basso costo con la   Rayanair....

…...Sous le ciel de Paris s'envole une chanson...hum...hum......elle est née d' aujourd'hui.... Tra...là ...la…

Ah... Yve Montand, combien j'taime...  che bella canzoncina...♫là...là...là..

Arrivederci …….

                                                      

Nessun commento:

Posta un commento